F.A.Q. - Cest ONLUS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cos’è il CEST?
Il CEST è una Onlus, un’Associazione no-profit che si occupa di persone con disabilità. È stata fondata ufficialmente nel 1971 dai familiari di alcuni
giovani disabili che non erano ritenuti idonei a frequentare i servizi pubblici allora esistenti. In tempi in cui i diritti dei disabili erano ancora un miraggio,
l’Associazione ha contribuito in modo significativo al cambiamento di rotta della società e della politica locale e regionale. Il Cest opera sul territorio
di Trieste e della sua provincia.

Cosa vuol dire CEST?
C.E.S.T. è l’acronimo di Centro Educazione Speciale Trieste. Il nome dell’Associazione richiama provocatoriamente i Centri di Educazione
Speciale sorti in Italia negli anni Sessanta: delle “scuole” in cui prevaleva una visione funzionalistica e segregante dell’educazione
della persona disabile. Il Cest, al contrario, ha sempre messo al centro delle proprie azioni educative la persona in quanto tale,
le sue necessità e disposizioni concrete ed emotive, al di là di una mera e brutale classificazione in disabili lievi, gravi o gravissimi.

Come funziona il CEST?
Il Cest è strutturato in quattro Centri diurni e quattro Comunità. I Centri sono attivi dal lunedì al sabato, dalle otto del mattino alle quattro
del pomeriggio, mentre le Comunità coprono le restanti ore, festivi compresi,per gli utenti che non fanno il loro rientro in famiglia.
Il servizio di trasporto da e per i Centri è affidato ad una cooperativa esterna e prevede sempre la presenza di un educatore del Cest.
Il pranzo è fornito da una ditta esterna. I pasti consumati nelle Comunità sono invece cucinati dallo stesso personale del Cest.

Cosa si fa nei Centri Diurni?
Nei Centri Socio Educativi (C.S.E.), gli utenti svolgono attività diversificate, secondo le loro possibilità e disposizioni, assieme a
un gruppo di educatori professionali.
Le attività si svolgono dentro e fuori al Centro: piscina, ginnastica, basket, canoa, uscite ricreative, musica,
laboratori artistici. Quando non sono impegnati nelle attività, gli utenti trascorrono il loro tempo insieme, in un clima fortemente socializzante.
In questo senso un momento importante è costituito dal pranzo, che precede il rientro in famiglia o nelle Comunità alloggio.

Le comunità alloggio sono vere e proprie case?
Sì, è così. Naturalmente delle case attrezzate a norma di legge e in cui operano educatori professionali e assistenti domiciliari. Tecnicamente
sono denominate S.A.P. (struttura abitativa protetta).
Ma qui, oltre alla cura della persona e la garanzia della sicurezza individuale, l’obiettivo del Cest è quella di instaurare un clima
sereno e conviviale, con azioni educative improntate alla partecipazione nelle piccole faccende domestiche e alla
condivisione di momenti di svago tipicamente casalinghi.

Chi può accedere ai servizi CEST?
I servizi del Cest sono rivolti prevalentemente, ma non solo, ai disabili definiti dalla legge come “gravi e gravissimi”.
L’unica condizione vincolante è l’età: le persone portatrici di disabilità devono essere adulte, ovvero devono aver compiuto il diciassettesimo anno d’età
e aver completato i dieci anni d’istruzione obbligatoria nella scuola pubblica.

Come si accede ai servizi CEST?
La domanda per accedere ai servizi gestiti dal Cest deve essere inoltrata al Comune.
Essendo il Comune il responsabile ultimo dei servizi rivolti ai disabili, sarà lui a valutare e proporre
l’inserimento al Cest. Per maggiori informazioni, a seconda del Comune in cui si
risiede, ci si deve rivolgere all’Area Servizi e Politiche Sociali di via Mazzini 25, Trieste o al Servizio Sociale dei Comuni
di Muggia e San Dorligo della Valle/Dolina di Piazza della Repubblica 4, Muggia.

Il CEST è un’Associazione pubblica o privata?
È un’Associazione privata che opera in convenzione con i Comuni di Trieste,
Muggia e Dolina. In pratica il Cest gestisce dei servizi pubblici. Il coinvolgimento
diretto dei famigliari degli utenti nella gestione dell’Associazione è garanzia di trasparenza e qualità dei servizi.




C.E.S.T. CF80016320329 c/c postale12093340 c/c bancario Unicredit Banca spa n000005600729
Torna ai contenuti | Torna al menu